Bürogemeinschaft für angewandte Geologie

IDROGEOLOGIA

Lo studio GEO3 effettua specifici studi ed indagini sulle acque di superficie, sulle acque sottoterranee e sulla loro interazione con le attività antropiche. L’acqua è un bene estremamente prezioso che acquisterà ancora più rilevanza negli anni a venire, sia per quanto riguarda l’utilizzo delle acque di falda per approvvigionamenti potabili, irrigui o per le attività artigianali, e sia per quanto riguarda l’utilizzo dell’acqua come fonte di energia.
D’altronde una situazione idrica non controllata può causare notevoli danni all’ambiente, alla natura e ad infrastrutture

Prestazioni:

  • Studi idrogeologici preliminari e principali, direzione lavori idrogeologica per diverse utenze idriche e opere di prelievo (sorgenti di acqua potabile con la delimitazione delle zone di tutela, sorgenti di acqua minerale, esecuzione di pozzi con utenze variabili, pozzi termici etc.)
  • Studi idrogeologici in riferimento alla gestione di acque sotterranee (prosciugamento, drenaggio,…)
  • Elaborazione di modelli idrogeologici del sottosuolo
  • Calcolo di bilanci idrogeologici
  • Misurazione dei parametri idrogeologici, esecuzione di un programma di monitoraggio idrogeologico
  • Esecuzione di prove di pompaggio
  • Esecuzione di prove con tracciante, ad esempio per la determinazione di interferenze tra acque superficiali e sorgenti
  • Misure di portata di rii (tramite mulinello e metodo salino)
  • Consulenze idrogeologiche

Tutte le relazioni e gli studi verranno redatti in ottemperanza alle seguenti normative in vigore:

  • Legge provinciale 18.06.2002, n. 8: "Disposizioni sulle acque"
  • Legge provinciale 30.09.2005, n.7 Norme in materia di utilizzazione di acque pubbliche e d’impianti elettrici
  • Decreto del Presidente della Provincia del 24.07.2006, n.35 "Regolamento sulle aree di tutela dell’acqua potabile"
  • LINEE GUIDA per la realizzazione di prove di pompaggio in acquiferi porosi per la definizione delle aree di tutela per l’acqua potabile (Ufficio 37.1 - Ufficio Gestione risorse idriche; aggiornamento 26/09/2006)
  • LINEE GUIDA per l’elaborazione di studi idrogeologici semplificati per l’istituzione di aree di tutela per l’acqua potabile di utenze precedenti al 17 luglio 2002 (Ufficio 37.1 - Ufficio Gestione risorse idriche; aggiornamento 25/03/2009)
misure di portata tramite mulinello
misure di portata tramite metodo con tracciante salino
elaborazione delle portate misurate tramite metodo salino
prova con tracciante
prova con tracciante
misure di sorgenti
prelievo di acque di falda da piezometro
prelievo di terreni inquinati